fbpx Skip to main content

La strategia della Landing Page

 

Quando parliamo di marketing online, una Landing Page diventa uno strumento indispensabile per poter garantire un buon ROI (ritorno sugli investimenti). È uno strumento di Inbound Marketing a tutti gli effetti.
Si tratta letteralmente di una pagina di atterraggio, creata per far appunto approdare gli utenti dove desideriamo. Costituisce una strategia che ci permette di indirizzare i visitatori verso una determinata azione che vogliamo che compia.

L’obiettivo, in senso stretto, di una Landing Page è quello di convertire l’utente in cliente. Una pagina che ci permette di condurre chi vi atterra ad agire in modo diretto. Si può dire che realizzare una Landing Page consente di mettere in pratica la miglior strategia di comunicazione dell’Hard Sell. Qui la comunicazione con l’utente è infatti semplice e immediata. Tutto deve portare a un unico obiettivo: soddisfare il bisogno del potenziale cliente.

L’utente atterra alla Landing Page cliccando su un annuncio pubblicitario o su un link fornito per esempio in un social network. Si dà il caso quindi che sia interessato a un prodotto/servizio ben specifico, pubblicizzato nell’inserzione da cui proviene. È quindi necessario che arrivi in maniera rapida e diretta a ottenere ciò che si aspetta, altrimenti finirà subito per tornare indietro e proseguire la propria ricerca in altri siti.

L’utilità di una Landing Page è proprio quella di evitare il rimbalzo dell’utente a un altro sito. È un’occasione di essere la soluzione perfetta alla richiesta dell’utente. Ma realizzarne una davvero efficace non è un’impresa semplice. Analizziamo quindi innanzitutto le tipologie di Landing Page per capire come sfruttare al meglio il potenziale di tale strumento.

 

Due tipologie

 

In base all’obiettivo che ci si pone, la sua realizzazione può essere strutturata in due differenti modi: di consultazione e di transazione.
La prima è una pagina utile a fornire ai visitatori le informazioni di cui necessitano riguardo uno specifico argomento. Gli strumenti utilizzati possono includere articoli, video, e-book o altri elementi particolari. Insomma tutto quanto serva a “formare” l’utente, in modo gratuito, fino a che non sia pronto a compiere l’acquisto.

Quella di transazione ha invece uno scopo più diretto e mirato. È anche quella che nel concreto permette di incrementare maggiormente il ROI. Questo perché, come dicevamo, spinge il visitatore a compiere un’azione diretta, il più delle volte la compilazione di un form per una richiesta di preventivo o acquisto. Qui abbiamo a che fare con chi è già pronto ad acquistare. Ci rivolgiamo a chi ha la necessità di risolvere un problema nell’immediato e si aspetta quindi di trovare rapidamente la soluzione. È fondamentale quindi fare in modo di non disperdere l’attenzione dell’utente.

Vediamo nel dettaglio come realizzare una Landing Page davvero efficace.

Requisiti per una Landing Page efficace

 

Lo scopo di una Landing Page davvero efficace è portare l’utente a compiere l’azione che desideriamo, così da incrementare le conversioni. Essere chiari e diretti fin da subito è quindi fondamentale. Deve essere eliminato ogni elemento di distrazione. Una buona strategia qui è quella di nascondere la barra di navigazione in modo da concentrare l’attenzione dell’utente sull’obiettivo.

Perché esso possa compiere l’azione sperata è però necessario fornirgli informazioni adeguate riguardo l’offerta proposta. Video e guide gratuite da poter consultare sono strumenti fondamentali per spingere l’utente alla compilazione del form, per poter richiedere il prodotto/servizio.

L’aspetto più importante di questa sezione è proprio il form. Esso deve essere semplice e immediato. Un testo troppo lungo, ricco di parole e articolato porterà al risultato opposto. È fondamentale in questo momento ottimizzare il layout e proporre un testo davvero accattivante. La comunicazione con l’utente deve essere chiara e naturale. Le informazioni che forniamo hanno il solo scopo di limitare le obiezioni e convincere l’utente di aver trovato la soluzione che fa per lui.

Prestando attenzione a questi piccoli dettagli, una Landing Page può diventare uno strumento davvero indispensabile. È in grado di incrementare il tasso di conversioni più di tante altre tecniche di online marketing.

Cosa ne pensi di questo potente strumento?
Ritieni che la tua Landing Page sia davvero efficace?

Lasciaci un commento e facci sapere cosa ne pensi.

Leave a Reply